StraFrosinone 2020 e si torna a correre!

A causa della epidemia da COVID-19 le gare in tutto il mondo sono state annullate o posticipate, anche le gare organizzate dall’Atletica Frosinone sono state annullate, per la StraFrosinone, Memorial Luciano Renna, l’Atletica Frosinone si è sentita in dovere di provare a svolgere la 36° edizione della tradizionale stracittadina,  in programma ad ottobre,  per i tanti runner che chiedevano notizie ora si può dire il 18 ottobre si torna a correre su strada con la StraFrosinone con  un approccio diverso, secondo il disciplinare FIDAL per le corse su strada, la gara si correrà sotto l’egida della del Comitato Provinciale di Frosinone dell’Opes Italia

Allegato: Italia torna a Correre Disciplinare per le Corse su Strada

Ricordiamo ai Runners quello che può apparire ovvio:

Mantenere la distanza di sicurezza interpersonale di almeno 2m durante l’attività fisica

Evitare l’uso promiscuo di bottiglie e bicchieri. Bevi sempre da bicchieri monouso o bottiglie personalizzate.

Riporre fazzoletti o salviettine (monouso) utilizzate durante la corsa o allenamento in appositi taschini e gettali successivamente in appositi cestini

Prima e dopo l’attività fisica circola sempre con mascherine o idonea protezione di naso/bocca

Una volta rientrato a casa, lava separatamente gli indumenti indossati durante la corsa dagli altri indumenti.

Appena possibile, dopo l’attività fisica, lava accuratamente le mani con acqua o ricorri a prodotti di disinfezione. Non toccarti occhi, naso e bocca con le mani.

Se hai sintomi influenzali evita qualsiasi tipo di attività fisica.

Seguiamo queste basilari  regole per tornare alla bella sensazione di essere in compagnia e correre insieme.